Archivio della categoria: Bellezza e benessere

Non avevi nessuna idea per Halloween? Impara a colorare i tuoi capelli

Halloween è uno dei pochi giorni dell’anno in cui è possibile sbizzarrirsi con i propri capelli, anche per coloro che normalmente hanno un look più conservatore. Alcuni dei costumi più in voga per Halloween includono quelli da vampiro e da punk, mentre i capelli colorati di colori vivaci possono adattarsi a qualsiasi costume. Naturalmente, i colori adatti per Halloween devono essere temporanei e facilmente lavabili.

Vediamo insieme alcuni esempi che potranno servire per il prossimo Halloween:

– look da vampira

– look da punk

– acconciature con coloranti

Il look da vampiri richiede generalmente capelli neri o molto scuri, magari con una ciocca di un colore diverso come il viola o il rosso. Si tratta di un look piuttosto semplice da realizzare in modo temporaneo, perché scurire i capelli non richiede nessuna precauzione specifica. Sarà dunque possibile scegliere una qualsiasi tintura temporanea e applicarla secondo le istruzioni; bisognerà fare attenzione a scegliere un colore senza ammoniaca e senza acqua ossigenata, che vada via in pochi lavaggi. Inoltre, bisogna fare attenzione se si hanno i capelli molto chiari: in questo caso, infatti, anche i colori temporanei possono talvolta lasciare un alone di colore permanente sui capelli. Quanto alla pettinatura, quella più comune per le vampire è liscia con la riga al centro, in stile Morticia Adams; anche una pettinatura riccia, disordinata e voluminosa può però essere adatta al ruolo, specialmente se si decide di creare un costume da vampiro vittoriano.

I capelli punk sono invece caratterizzati da colori vivaci e vistosi come il blu o il rosso; in questo caso, scegliere una tintura temporanea potrebbe non essere sufficiente per far vedere bene il colore, specialmente se la base è scura. La soluzione migliore per risolvere questo problema consiste nell’usare la tintura spray per capelli, che si fissa all’esterno del capello come una lacca e va via con un solo shampoo. Questi prodotti tendono però a seccare il capello, quindi assicuratevi di fare un trattamento idratante dopo aver fatto lo shampoo. Quanto alla pettinatura, l’ideale sarebbe una cresta o una finta cresta ottenuta con il gel. Se avete i capelli medio-corti, un’altra opzione è quella di creare degli spuntoni con il gel, rendendo la propria pettinatura un vero e proprio omaggio al punk degli anni ’80.

In generale, ci sono diverse opzioni per tingere i capelli in modo temporaneo; la prima consiste nell’utilizzare un gel colorante, come ad esempio il Dyehard di Manic Panic. Si tratta di un gel colorante che permette allo stesso tempo di fissare e colorare i capelli. Dal momento che indurisce con l’asciugatura, è ideale per le pettinature punk o i raccolti. Un’altra opzione è quella della tintura temporanea, che però va via in 8-10 lavaggi e tende a non prendere molto bene sui capelli scuri o non decolorati. Chi invece desidera un colore pastello e ha paura di rovinare i capelli potrà utilizzare un gesso per capelli, disponibile in una varietà di colori. Il gesso ha il vantaggio di non indurire i capelli e non rovinarli, ma tende a trasferirsi sui vestiti e va fissato con la lacca. L’ultima opzione consiste nell’utilizzare extension o clip di capelli finti nel colore che preferiti: si tratta di un’opzione del tutto priva di rischi, perfetta per una serata un pò folle.

Gli outlet dedicati alla bellezza online e offline

Fare shopping online è diventata una pratica comoda e conveniente. Non c’è bisogno di scendere di casa per acquistare i prodotti desiderati, basta un pc, inoltre c’è la possibilità di risparmiare un bel po’ di euro. Insieme al beauty blog Donna e Dintorni vedremo quali sono i principali outlet di bellezza sia digitali che tradizionali. Uno dei principali outlet dedicati alla bellezza è QVC, nato come canale televisivo statunitense per la vendita di prodotti. Col tempo si è evoluto, fino a diventare un outlet online dove acquistare prodotti di bellezza e non solo. Altro outlet consigliato è Ardes, azienda che da oltre 40 anni opera nel settore della cosmetica. L’outlet di Ardes è una sorta di spaccio aziendale virtuale, dove confluiscono proposte di referenze fine serie, che stanno per scadere o che hanno piccoli difetti nell’imballaggio. L’azienda in questo modo evita gli sprechi, mentre il cliente può risparmiare fino al 70%.

Asos è un outlet dedicato alla bellezza della donna e dell’uomo, che oltre ad offrire prodotti di cosmetica mette in vendita nella propria vetrina virtuale anche capi di abbigliamento allo moda, con sconti che possono arrivare fino al 70%. Se però siete amanti dello shopping tradizionale con un occhio di attenzione al portafoglio, esistono anche gli outlet offline, cioè i negozi fisici. Gli outlet Parisienne, azienda nata nel dopoguerra, sono dislocati in diverse città d’Italia. Nata prevalentemente come produttrice di lacca, Parisienne col tempo si è evoluta diventando un marchio noto per la produzione di cosmetici e di prodotti per il grande pubblico e per il professionale.

Idea Bellezza è un altro outlet che vanta diversi punti vendita in molte città italiane, vendendo prodotti per la bellezza a 360 gradi: dai profumi al make-up, dal trattamento per il corpo all’igiene personale, dai prodotti per il viso agli accessori. Chiudiamo il nostro elenco di outlet “fisici” con Bottega Verde, che vende prodotti di bellezza e per il benessere quotidiano, come integratori, detergenti, make-up, ecc. a prezzi scontati.

Piastre per capelli: conoscerle bene per poter scegliere quella giusta

Si fa presto a dire piastra, ma c’è piastra e piastra. Come in tutte le cose per scegliere bene occorre conoscere, non soltanto le caratteristiche che cerchiamo, ma anche l’entità dei danni che una piastra di pessima qualità può provocare. Il principio di funzionamento di piastre e arricciacapelli è piuttosto semplice. Il calore che viene trasmesso elettricamente dalla piastra al capello, modifica la struttura del bulbo e gli consente di modificare la sua forma. Così i capelli diventeranno ricci o lisci, a seconda dei casi.

Qui arriva la prima nota importante. Sì perché c’è una parte della piastra che entra in contatto diretto con il capello. Si tratta proprio di quella sezione attraverso cui viene trasmesso il calore. Se questa parte è costruita con materiali di scarsa qualità, nella migliore delle ipotesi danneggerai i tuoi capelli in modo permanente. Nella peggiore invece farai assimilare al cuoio capelluto sostante tossiche, che certo non gli faranno bene. Perciò, quando devi scegliere una piastra per capelli, controlla sempre di quale materiale è fatta. Prediligi le piastre in ceramica che limitano i traumi ai capelli.

Il secondo aspetto che possiamo suggerirvi per scegliere quale sia la piastra più adatta a voi è il tipo di capelli che avete. Ci sono capelli grossi e fini, deboli e forti, molto crespi o molto definiti. In base alla tipologia di capello esistono piastre più o meno potenti e con caratteristiche specifiche. Inoltre dovete anche immaginare la destinazione d’uso della piastra. Ovviamente si tratta dei vostri capelli, ma vi serve uno strumento facilmente trasportabile? Oppure preferite una piastra di grandi dimensioni poiché avete tanti capelli e vi sempre più pratica? Per ogni esigenza c’è una piastra, basta saperle riconoscere.

Può essere comunque importante acquistare una piastra che consenta di regolare la temperatura. In questo modo potrete adattarla non solo al vostro tipo di capelli, ma anche all’acconciatura che intendete realizzare.

Fonte: http://piastrapercapelli.org/

Alien Profumo una fragranza tra le più attuali

Nella storia dell’arte profumiera vi sono delle creazioni che hanno saputo superare brillantemente il passare degli anni. Le creazioni più raffinate e particolare hanno la capacità di continuare a attirare e a stupire, riuscendo ad imporsi anche sui prodotti più nuovi. E’ quanto accaduto al marchio francese Thierry Mugler che, nel 2005, ha firmato un profumo esclusivo, ammaliante e misterioso: Alien. Alien Profumo ha ottenuto un successo senza pari grazie alla raffinatezza della sua fragranza, alla sua eleganza e alla grande differenza rispetto alle precedenti creazioni.

Aline profumo è sempre attuale, enigmatico e molto ricercato perché può essere utilizzato non soltanto per le grandi occasioni ma in tutte le occasioni della vita.

La maison Thierry Mugler , per rispondere alla crescente richiesta del mercato, ha declinato alien profumo non soltanto in versione eau de toilette ma anche eau de parfum. Inoltre, per gli appassionati di questa fragranza così unica ed indimenticabile, sono disponibili dei gel doccia perfetti per tutti i giorni. La gamma si completa con una linea di latte per il corpo, studiata per rispettare anche le pelli più sensibili molto piacevole perché avvolge il corpo con le note persistenti di alien profumo.

A rendere unico alien profumo è, di certo, la combinazione delle sue note, magiche e vibranti ma anche il desiderio di creare una confezione bellissima ed elegante che contribuisca a far vivere un sogno. L’esclusivo profumo firmato dalla celebre casa Thierry Mugler è contenuto in una boccetta particolare che prende ispirazione dal mondo delle pietre preziose.

La fragranza di alien profumo è stata creata dagli esperti profumieri Lauren Bruyere e Dominique Ropion che hanno realizzato una fragranza intensa, intrigante ed esotica, difficile da dimenticare.

La piramide olfattiva di alien profumo si apre con le note di testa del fragrante gelsomino indiano che si fondono con le note di cuore del legno di cashmeran, misteriose e profonde. Le note di fondo sono persistenti e morbide come l’ambra bianca.

Alien profumo si può acquistare facilmente online, anche a prezzi veramente competitivi, dove si trova tutta la linea completa che si rivela ottima anche per un regalo di classe. Quando si acquista un profumo è sempre importante controllare che si tratti di un prodotto originale e non di un tester. E’ importante accertarsi che sia venduto all’interno della sua confezione originale. Prima di ordinare in un internet store è opportuno verificare le condizioni di acquista e spedizione, prediligendo quelli nei quali la merce viene consegnate entro, al massimo, pochi giorni dal momento dell’ordine.